• Dott.ssa Francesca Spiga

La ripresa del lavoro dopo la quarantena




È stato un periodo difficile, senza dubbio, ma le difficoltà non sono che all'inizio, ora ci aspetta la sfida più grande di tutte, la parte più complicata, quella in cui non ci si chiede di rimanere a casa ma di avere dei comportamenti responsabili, tutti.


È così che inauguro questa sezione del mio sito, quella in cui racconto un po' di me in maniera discorsiva, non solo per immagini e ricette, la inauguro con l'inizio di un nuovo capitolo della mia professione.

Siamo stati inaspettatamente chiamati ad una durissima prova, la natura ci ha fatto capire con un grosso schiaffo che, se vuole, noi siamo nulla e nulla possiamo.

Siamo rimasti chiusi in casa (almeno chi poteva) e abbiamo tentato di far abbassare il numero dei casi, per noi, per i nostri cari e per tutta la comunità.

Ora però siamo chiamati in prima persona ad agire in prima linea, si, perchè con i nostri comportamenti responsabili ci carichiamo sulle spalle tutto il lavoro di medici e infermieri che tanto abbiamo applaudito, il lavoro di chi ci ha portato la spesa a casa, di chi ha fatto sì che a noi non mancasse sostanzialmente nulla, ma ci carichiamo anche la responsabilità della ripartenza di tutti.


Per questo motivo ho deciso di mandare comunicazioni dettagliate sulle norme da tenere nello studio in questo periodo di transizione, per spiegare bene, parola dopo parola, che serve l'aiuto di tutti, perchè un altro periodo di quarantena sarebbe devastante per la nostra vita, per la nostra economia, per la nostra psiche, per la nostra salute, per tutto.

Non so voi ma io sento un gran bisogno di normalità

.

E allora cosa fare? Prima di tutto teniamo TUTTI la mascherina, se la teniamo proteggiamo il prossimo, se tutti la teniamo tutti siamo protetti. Stiamo attenti alle norme di comportamento quando indossiamo la mascherina, attenzione al tempo di utilizzo delle mascherine e attenzione all'utilizzo dei guanti, se non vengono utilizzati adeguatamente si rischia di fare più danni che altro.

Laviamoci le mani SEMPRE, teniamo sempre soluzioni alcoliche in borsa ed evitiamo di toccarci il viso se prima non ci siamo lavati le mani.

Queste semplici norme non sono per noi ma per tutti, nessuno escluso.

Spero di vedere numerosi occhi sorridenti oltre la mascherina, spero di riprendere con gioia e passione la mia professione, spero di riprendere ad aiutare tante persone a prendersi cura di sé stessi.


Dal 6 Maggio 2020 inizia la mia fase 2 e spero di trovare la collaborazione di tutti per poter tornare a casa soddisfatta del mio lavoro, senza più paura.


Intanto vi lascio le norme di comportamento per l'utilizzo della mascherina, con un modello d'eccezione: il mio figlio peloso.

Post recenti

Mostra tutti
Prenota subito la tua visita
Telefono

Cell. +39 320 1115373

Email
Indirizzo

19, Via Palau - 09042 Monserrato (CA) - Italia

9, Via Milano - 09033 Decimomannu (CA) - Italia

  • Instagram
  • Black Facebook Icon